rassegne-def

Rassegne


20 settembre – 15 ottobre 2016

ZA | SEMPRE AVANTI DI QUALCHE PASSO
Viaggetti poetici, parole filmate e altri miracoli

INIZIATIVE DEDICATE A CESARE ZAVATTINI

Anche nel 2016 Luzzara ha ricordato con affetto la figura di Cesare Zavattini. La rassegna Za | SEMPRE AVANTI DI QUALCHE PASSO. Viaggetti poetici, parole filmate e altri miracoli (20 settembre – 15 ottobre 2016) curata da Simone Terzi, ha proposto quattro percorsi culturali: ITINERARI, CINEMA, IMMAGINE, PAROLA, organizzati secondo una serie di incontri, proiezioni e attività che da una parte hanno mirato a valorizzare la poliedrica attività del “grande luzzarese”, mentre dall’altra gli hanno reso omaggio come vero e proprio precursore e organizzatore culturale, con proposte che sono sembrate la naturale filiazione delle sue idee, a volte veramente rivoluzionarie.

leggi tutto...

6 agosto 2016

SULL’ACQUA CHE SCORRE
Zavattini e Cerreto Alpi

IL SECCHIA, IL CANALE CERRETANO, IL FRAGORE DEL FIUME, IL MORMORIO DEL TORRENTE

Una giornata a Cerreto Alpi nella serenità di un paesaggio che conserva le tracce dei secoli mutandone funzione e quotidianità. Fondazione Un Paese di Luzzara, in collaborazione con I Briganti di Cerreto, la Fondazione Giovanni Lindo Ferretti e il Circolo Sportivo Cerreto Alpi, hanno organizzato per sabato 6 agosto una giornata nel borgo di Cerreto Alpi, alla scoperta dei luoghi montani cari a Cesare Zavattini.
Punto di partenza appena sopra la Gabellina, la giornata si è aperta con una camminata sull’antica via che a Cerreto chiamiamo “dei Toschi” e, sull’altro versante del crinale, dicono “dei Lombardi”. A fare da guida, tra cerri e faggi secolari, fra antiche maestà e i monti che fanno da cornice, Giovanni Lindo Ferretti, le cui letture dei testi di Cesare Zavattini hanno scandito il ritmo dell’evento. Dal faggeto si è scesi al paese, per passare al cimitero e poi ancora al mulino ad acqua, fino alla casa della sorella di Za, Tina. Non è mancato lo spazio per la musica, che ha accompagnato il percorso, per il racconto e il dialogo nello spazio del conversare. Una giornata nella serenità di un paesaggio che conserva le tracce dei secoli mutandone funzione e quotidianità.

leggi tutto...

16 aprile – 14 maggio 2016

INCHIOSTRO | Percorsi grafici per riudire i rimbombi dell’infanzia

INCHIOSTRO, percorsi grafici per riudire i rimbombi dell’infanzia è una rassegna di tre incontri che racconta delle storie e lo fa mescolando parole e illustrazioni. Segno di tutta la rassegna, è la spinta al dialogo tra le diverse età, “che ci piace molto”, come diceva un po’ provocatoriamente Zavattini, il quale a ottant’anni voleva tornare in prima elementare per imparare dai bambini. I vecchi non esistono, esiste l’uomo nella sua continuità. Insomma è necessario che ci si muova coordinatamente, altro che accentuazione delle categorie per età.
La rassegna si è aperta sabato 16 aprile alle ore 17.00 con l’evento intitolato BECCO D’AQUILA: un punto di vista illustrato su Antonio Ligabue, dedicato alla presentazione del libro illustrato Becco d’aquila di Giuseppe Vitale, giovane talento dell’illustrazione per l’infanzia che è intervenuto insieme a Gian Luca Torelli. Il prezioso volumetto, con essenziali, folgoranti testi e felicissime tavole alla china e all’acquarello, rappresenta l’esordio di Vitale, una vera e propria rivelazione: Reggio, dopo Sonia Maria Luce Possentini, annovera un altro illustratore di razza. Giuseppe Vitale – che dice di sé in una nota autobiografica: “Giuseppe ha incominciato a disegnare a circa due anni, usa il disegno come una lingua da parlare, tra neologismi e strafalcioni” – cattura l’immediatezza e il desiderio di comunicare delle figure che lui disegna e dipinge.

leggi tutto...

27 febbraio – 12 marzo 2016

ZAVATTWEET
Tre incontri a Luzzara per declinare la parola libro al tempo futuro

UNA RASSEGNA A CURA DI SIMONE TERZI E FABIO VENERI

Zavattweet è una rassegna di tre incontri che prende le mosse dall’ampia riflessione che è oggi in atto sul libro e sulla scrittura. Le nuove tecnologie multimediali e i social network stanno trasformando in modo radicale le nostre forme di comunicare, di entrare in relazione e anche di fruire gli oggetti culturali. Quali sono, come effetto, le potenzialità e le nuove sfide che oggi sperimentano autori, lettori ed editori in questo contesto in rapida trasformazione?

leggi tutto...

6 – 26 novembre 2015

SUI SENTIERI DEL DIALOGO

INCONTRI E PROIEZIONI

La rassegna, che ha come filo conduttore il tema della pace, si è aperta venerdì 6 novembre alle ore 21.00, presso il Centro Culturale Zavattini, con la proiezione del film documentario di Nico Guidetti e Matthias Durchfeld dal titolo SABOTATORI, incentrato sulla memoria storica e sul valore della resistenza, intesa come strumento quotidiano di contrasto a pratiche violente e antidemocratiche. Realizzato in collaborazione con ANPI Luzzara e ISTORECO Reggio Emilia, l’evento si è concluso con un incontro e dibattito fra il pubblico e gli autori.

leggi tutto...

19 settembre 2015

ZAVATTINI E LUZZARA
Un legame lungo una vita

giornata inserita in
DOVE ABITANO LE PAROLE
scopriamo le case e i luoghi degli scrittori in Emilia-Romagna
a cura di Regione Emilia Romagna e IBC – Istituto per i Beni Culturali e Naturali

Sabato 19 settembre, a Luzzara si è tenuto l’evento Zavattini e Luzzara. Un legame lungo una vita, giornata zavattiniana realizzata da Fondazione Un Paese in collaborazione con Archivio Cesare Zavattini – Reggio Emilia, Musei Civici Reggio Emilia e Ristorante La Cantoniera SS62 di Luzzara. L’evento è inserito in DOVE ABITANO LE PAROLE. Scopriamo le case e i luoghi degli scrittori in Emilia-Romagna, a cura di Regione Emilia Romagna e IBC – Istituto per i Beni Culturali e Naturali.

leggi tutto...

immagine: Giulio Pola © 2015

< Indietro