Centro Culturale Zavattini

Biblioteca   |  Progetti  | 50 ANNIVERSARIO

 

Il Centro Culturale Zavattini, costituito nell’aprile del 2006 da Fondazione Un Paese con la presa in gestione e la riorganizzazione della Biblioteca Comunale C. Zavattini, nata nel 1967 per volontà di Cesare Zavattini, il 23 maggio 2015 ha vissuto una nuova inaugurazione, a seguito della significativa riorganizzazione degli spazi e delle collezioni. Sorto con l’intento di promuovere iniziative e incontri volti all’attivazione e alla promozione di progetti e programmi a forte caratterizzazione qualitativa e valenza culturale, il Centro Culturale Zavattini ha risposto senza dubbio ad una esigenza riconosciuta e diffusa, che è stata quella di semplificare l’accesso alle opportunità culturali, formative e informative, ma ancor più di considerare questi luoghi nella loro doppia funzione di erogatori di servizi, realizzatori di proposte e progetti e al contempo strumenti programmati per ricevere suggerimenti, cogliere opportunità esterne mettendo a disposizione i mezzi, le esperienze e le professionalità necessarie. Evidentemente la proposta ha raggiunto una integrazione di grado ancor più elevato, poiché anche il contesto espositivo, il patrimonio artistico e documentario e l’esperienza degli operatori maturata in questi ultimi anni nel coordinamento e nell’organizzazione di eventi culturali e, non ultimo, nella gestione progettuale di proposte e laboratori didattici entrano in gioco attraverso la Fondazione, completando un quadro di proposte e di opportunità che solo per il fatto di essere state ipoteticamente collegate, hanno evidenziato le loro ulteriori potenzialità e forza.
guarda le foto dell’inaugurazione del 2015

Il progetto Centro Culturale si inserisce quindi nel solco di una proposta culturale e informativa già esistente, con l’obiettivo di stimolarne la crescita e la qualificazione e di dare vita a un polo attivo e dinamico, per “esportare” la forte identità culturale e artistica di Luzzara e della sua figura principale, Cesare Zavattini, e al contempo arricchire la realtà culturale del paese attraverso il confronto con le molteplici identità che popolano il territorio regionale e nazionale.
Il Centro Culturale Zavattini è un luogo libero di accesso all’informazione e alla cultura, di incontro e scambio di saperi, di ricerca e documentazione letteraria, artistica, fotografica, cinematografica. Fra le proposte e gli strumenti culturali del Centro: postazione attrezzata per ascolto e visione di film e filmati, consultazione e visita del Fondo Cesare Zavattini e delle altre collezioni, rassegne culturali (letteratura, cinema, teatro, fotografia) esposizione e prestito di opere del patrimonio, collaborazione con enti e associazioni del territorio per iniziative sulla realtà locale, attività corsistica (teatro, lettura ad alta voce), iniziative di promozione alla lettura (gruppi di lettura, gare di lettura), progetti con le scuole, organizzazione di proiezionispettacoli, conferenze, concerti, mostre, ricerche e attività editoriali.

progetti biblioteca